©2019 by Chara & CO / Katia Cattaneo
Photographer: Piero Beghi http://fotobeghi.it

Katia Cattaneo

BP5_4407_edited.jpg

La storia

Ho riscoperto la mia femminilità in età avanzata e dopo aver vissuto un’infanzia e un’adolescenza travagliata, con un difficile rapporto con il mio corpo.

Diversa da sempre rispetto ai canoni dettati dalla società, con un problema di ipotiroidismo e un’alimentazione totalmente sbagliata.

Da ragazzina ero costretta a vestirmi con abiti di una o due taglie più grandi della mia che parevano tendoni da circo e che nascondevano qualsiasi piccolo accenno di curva o scomoda rotondità.

Ogni volta che desideravo un nuovo capo d’abbigliamento un pochino più carino e che mi potesse valorizzare, mi veniva detto che la mia taglia non c’era e che comunque non mi sarebbe stato bene.

I vestiti della mia taglia non li trovavo come avrebbe dovuto essere nel reparto teenagers bensì nel reparto donna, anche se donna ancora non ero, e con forme mai adatte al mio fisico così giovane. Erano tristi, mancavano di brio e di colore, e non trasmettevano nessuna gioia di vestire ma lo rendevano solo una necessità e una frustrazione, facendomi cadere nella disperazione e nello sconforto.

Non credevo più in me stessa, il messaggio che mi veniva trasmesso costantemente era:

sei troppo grossa, troppo rotonda, troppo alta, troppo, troppo di tutto, non sei bella, sei fuori schema, e quindi non meriti nemmeno di provare piacere nel vestirti.

Di riflesso a questo, venivo repentinamente accompagnata dalla mia famiglia presso dietologi e nutrizionisti, sottoponendomi a regimi alimentari molto restrittivi e a digiuni terribili, ottenendo il famoso effetto yo-yo.

A 41 anni la svolta e la mia rivincita.

Partecipo per gioco a un concorso impartito da una conosciuta catena di negozi di abbigliamento femminile svizzera per taglie più, dove cercavano modelle curvy.

Supero le selezioni intermedie, arrivo in finale presentando un raffinatissimo burlesque e con mia grande soddisfazione vengo incoronata Miss Ticino Curvy.

Con il titolo acquisito mi si propongono subito offerte lavorative e inizio a lavorare presso un’agenzia di modelle svizzera di Zurigo.

Da qui nasce in me il desiderio e la voglia di poter aiutare altre donne, incoraggiandole con la mia immagine, il mio esempio e il mio vissuto.

Apprendo la nuova professione, dato che finora lavoravo solo come impiegata di commercio presso uno studio medico psichiatrico, e inizio a partecipare su invito a eventi quale Miss Ticino Curvy, rilascio interviste a giornali, radio e a magazine femminili, divento influencer e testimonial di prodotti legati al mondo della donna, partecipo a servizi fotografici, workshop di bon ton e portamento, coach per aspiranti modelle, giurata nei concorsi di bellezza.

Oggi sono anche co-founder di Chara & Co., un’azienda di moda femminile, con la mia partner Françoise Vianin e ho da poco presentato la capsule Katia Cattaneo Collection, abiti da donna con taglie dalla 44 alla 54, made in Italy e swiss quality.


Sono madre di tre splendide ragazze, ora adolescenti, alle quali cerco di trasmettere un messaggio di positività per la cura e l’amore verso il loro corpo, accettandolo nelle trasformazioni tipiche di questo periodo così delicato della loro vita.

Divulgo l’importanza di mantenere in salute il proprio fisico attraverso un’alimentazione sana ed equilibrata e di praticare con piacere del movimento per il benessere psicofisico.

 

La Mission

Insegno con nuova consapevolezza, quanto sia importante rispettare il proprio aspetto fisico e soprattutto la propria morfologia, valorizzandone l’aspetto femminile.
Rispettare il proprio corpo, testimone in primis di un percorso di vita vissuto,
e non pretendere di volerlo portare a modelli irraggiungibili.

 

Il Messaggio

Non esiste misura, altezza o colore giusto, ma donne che desiderano essere riconosciute come tali, nella loro integra e meravigliosa sensualità, sottolineandone la pura e orgogliosa femminilità.
Non cancellarti, valorizza la tua innata bellezza e la tua gioia di vivere!
Osa essere quello che sei, quello che vivi e quello in cui credi, danzando nello splendido spettacolo della vita.
Sii felice, sii donna e libera la tua naturale sensualità senza timore, ricorda che la bellezza non dipende dalla taglia ma dall’attitudine con cui ci si pone.
Le tue imperfezioni sono la tua perfezione e il tuo punto di forza.
Amati da subito e per sempre!

 
BP5_4801_edited.jpg

Contatti

Casella Postale, 6850 Mendrisio